Attività Fisica

Esercizio fisico e cuore: quanto ne sappiamo?

ESERCIZIO FISICO E CUORE : QUANTO NE SAPPIAMO ?

Fate almeno 30 minuti di esercizio fisico 3/5 volte alla settimana?

Ogni momento è quello giusto per uscire all’aperto mettersi in forma e seguire una vita sana!
Certo, a volte, la quantità di esercizio e la frequentazione della palestra dipende da quanto tempo e dagli impegni che abbiamo.
Ma l’ideale sarebbe una frequenza media di 3/4 volte alla settimana.

In ogni caso è consigliabile alternare i tipi di allenamento, per esempio:
Il primo giorno ci si dedica alla parte superiore del corpo e il giorno successivo alla parte inferiore.
Non fa bene stressare troppo le articolazioni, le ossa, i muscoli e i legamenti. Meglio evitare di lavorare tutti i giorni sullo stesso gruppo di muscoli, ad eccezione per gli esercizi addominali che potete fare quotidianamente per rafforzare il fulcro del vostro corpo.

Ecco alcuni utili suggerimenti da tenere a mente quando facciamo esercizio.

1) IL RISCALDAMENTO:
Dedicare dai 5 ai 10 minuti al riscaldamento dei muscoli, serve a preparare il corpo allo sforzo fisico.
Camminate prima di fare jogging, fate jogging prima di correre e non dimenticate di fare alla fine un po’ di stretching dopo la corsa.
I muscoli caldi consentono una maggiore mobilità delle articolazioni e riducono le probabilità di infortunio.

2)  VARIARE:
Vi è mai capitato di cominciare un programma di fitness e di abbandonarlo poco dopo?
Un possibile motivo potrebbe essere la noia. Un programma che prevede attività diversificate come ad esempio camminata o bicicletta il mercoledì e il tennis o nuoto il sabato vi aiuta a mantenere interesse e motivazione.

3) GLI ANTIOSSIDANTI:
Non dimenticate il ruolo importante che la nutrizione ha ai fini di uno stile di vita attiva.
Cercate di mangiare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno per trarre il massimo beneficio dal vostro programma di fitness
Ancora di più se fate regolare attività fisica è opportuno dare all’organismo quello di cui ha bisogno.

PERCHE L’ESERCIZIO FISICO E’ IMPORTANTE ?
Noi siamo nati per camminare, muoverci, essere attivi. lLattività motoria è un componente essenziale della nostra vita
Cibi e bevande ci danno l’energia necessaria per mantenerci in salute..
Ma molto spesso mangiamo più del necessario, quindi dobbiamo fare più esercizio fisico!
Se non ci muoviamo abbastanza le calorie che assumiamo vengono trasformate in grasso corporeo.
Allo stesso modo se non assumiamo abbastanza calorie per la quantità di esercizi che facciamo il corpo è costretto ad attingere alle proprie riserve a sfavore della massa muscolare.

L’esercizio fisico svolto regolarmente migliora la funzione cardiaca, fornisce maggiore forza muscolare, una migliore mobilità delle articolazioni e un maggiore senso di benessere.
Sono tutti benefici che non si vedono a occhio nudo ma si sentono, soprattutto quelli che riguardano il cuore.

Il cuore batte di media 100.000 volte al giorno inviando più di 7500 litri di sangue in tutto il corpo. Ogni volta che si aumenta la frequenza cardiaca con un esercizio cardio prolungato, il cuore deve pompare il sangue a ritmo più elevato .
Se lo facciamo regolarmente aiutiamo il cuore ad essere più efficiente.

MA QUALI TIPI DI ESERCIZI CONVIENE FARE?

Gli esercizi AEROBICI, cioè quelli che ci fanno venire il fiatone, come la bicicletta la corsa, danza nuoto, sono quelli che aumentano il carico di lavoro a favore del cuore e dei polmoni.
Sono importanti perché mantengono il peso corporeo, *regolano la pressione sanguigna e aumentano la capacità polmonare e la * resistenza.

Quelli ANAEROBICI (CAMMINATA, PESI ,YOGA) rafforzano i muscoli, permettono di bruciare i grassi accumulati e gli zuccheri presenti nel sangue.
Consumare i grassi significa abbassare valori come i trigliceridi e migliorare lo stato di salute nei diabetici.

FITNESS FACILE :
Andare in bicicletta, camminare fare le scale raggiungere a piedi località vicine è facile e non costa nulla E CI FA UN GRAN BENE.

Una corretta alimentazione e una corretta integrazione sono un valido aiuto sia per il recupero muscolare subito dopo l’attività fisica e anche prima durante per mantenere forza e idratazione.

Per saperne di più sull’integrazione visita la categoria  “INTEGRAZIONE”

Un abbraccio

Giusi Barberi

Personal Coach del Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *