Nutrizione

Vuoi avere una pelle bellissima? Rinuncia allo zucchero!

++ Mangiare troppi zuccheri e la principale causa dell’invecchiamento !

++Lo zucchero fa male.

Quando si parla di zucchero pensiamo subito i dolci, ma questi sono solo l’esempio dei tanti cibi che  bcausano un eccessivo innalzamento del livello glicemico.

In realtà esistono zuccheri primari di questi ne parla molto spesso quelli secondari che conoscono in pochi sono quelli che danneggiano la nostra pelle .
Ci hanno sempre detto che il cervello e i muscoli hanno bisogno di zucchero per lavorare, è quasi del tutto vero, almeno per come viene intesa dalla maggior parte delle persone l’eccesso di zuccheri è solo quello raffinato che non fa sicuramente bene al nostro organismo.

Negli Stati Uniti viene stimato che una persona mangia circa 70 chili di zucchero in un anno ( la quantità media sarebbe circa 36 chili ) ma noi non siamo poi lontanissimi, perché se sommiamo lo zucchero che aggiungiamo al caffè e lo zucchero contenuto nei dolci e anche tutta la quantità di cereali raffinati che noi in Italia invece tendiamo a mangiare veramente troppo, come la pizza il pane la pasta e patate tramezzini panini eccetera eccetera, viene fuori una quantità di zucchero veramente troppo elevata per il nostro organismo che continua a innalzare la glicemia.

Questo meccanismo di aumento della glicemia aumento dell’insulina tende a sviluppare una di quelle sindrome metabolica, insulina resistenza, nel senso che il corpo deve produrre sempre più l’insulina, aprendo cosi la porta verso il diabete, e tante altre problematiche

Tante persone spendono veramente dei capitali per la cura della pelle a livello esterno, per carità è anche lecito, ma alla fine dobbiamo capire che la cura della pelle avviene soprattutto all’interno.
La quantità di zucchero che si lega in particolare al collagene e all’elastina distrugge la loro funzionalità ed è anche un enorme potentissima generatore dell’invecchiamento cutaneo, assieme ai due processi importanti che sono l’ossidazione che creano danni ai radicali liberi, e l’infiammazione.

Allora una delle prime cose da fare, è proprio quello di rinunciare allo zucchero, o perlomeno utilizzarlo in maniera molto attenta soltanto quando ne vale veramente la pena.

A questo punto la domanda sporge spontanea.
Ma il cervello e muscoli non hanno bisogno di zuccheri ?
La risposta è sì e no, nel senso che il cervello e muscoli utilizzano certamente lo zucchero come combustibile per le loro attività.

Allora dove sta il problema ?
In realtà è molto semplice il cervello e i muscoli utilizzano si lo zucchero, ma quello che viene prodotto dall’organismo attraverso i carboidrati complessi, che mangiamo, i nutrienti che vengono dalla assunzione di verdura, frutta, cereali integrali, tuberi cioè da tutti quegli alimenti che inon necessariamente sotto forma di zolletta di zucchero.

Per anni ci hanno detto che il cervello ha bisogno di zucchero, senza specificare di che tipo di zucchero, e questo ci ha portati ad un consumo spropositato di questo alimento causando danni al nostro organismo.

Oggi per fortuna è superata la fase, della lotta, a tutto campo contro i grassi, fermo restando che ci sono grassi sani e grassi meno sani.
Oggi tutta l’attenzione in ambito nutrizionale si rivolge proprio sull’abuso dello zucchero perché senza dubbio ormai i dati ci dicono che la quantità di zucchero di carboidrati raffinati come di cereali raffinati che abbiamo mangiato negli ultimi tempi è stato indubbiamente molto elevata ed è una delle cause del problema del sovrappeso, sindrome metabolica, obesità che vediamo oggi anche ad esempio nei bambini, e i bambini non fanno la spesa.

Quando accoppiamo l’elevato utilizzo di cereali raffinati di zuccheri ed una sedentarietà molto importante come quella tra l’altro purtroppo della maggior parte degli italiani, ecco che la sommatoria di due effetti diventa molto pericolosa.

Allora il primo passo per cominciare a correggere la propria alimentazione e allo stesso tempo per fare qualcosa di concreto per rallentare il processo di invecchiamento, tenersi la fetta di dolce o il gelato quando è veramente un l’occasione speciale.

++ CURA IL TUO CORPO E’ LUNICO POSTO DOVE STARAI PER SEMPRE. ( JIM ROHN )

Un abbraccio
Giusi Barberi Personal Coach del Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *