Categorie

Fare la spesa

Pubblicato il

ACQUISTI AL SUPERMERCATO ? Questo è veramente un argomento molto importante.

Una delle cose più importanti che tutti dovremmo imparare a fare è leggere l’etichetta di un prodotto alimentare per essere consapevoli  delle scelte nutrizionali che facciamo e sapere  esattamente cosa mettiamo nel nostro carrello della spesa e di conseguenza cosa mangiamo

Imparando a conoscere i  prodotti e a leggere le etichette scopriremo  che esiste una grande varietà di cibi che abbinati ad un sano stile di vita ci aiuteranno ad avere una vita sana ed equilibrata. Ma cosa sono le etichette nei prodotti?  È un insieme di indicazioni riportate in una parte del prodotto e hanno lo scopo informare e tutelare il consumatore.

Importante da sapere che nelle grandi imprese è presente un apposito ufficio dove specialisti del settore studiano le strategie di marketing e pubblicità per incrementare  le vendite. I produttori il venditore di beni di consumo, come in qualsiasi altra attività, sono interessati a venderci più cibo di quello che realmente ne abbiamo bisogno per incrementare le entrate dei guadagni.

I supermercati esempio sono molto comodi perché l’unico luogo troviamo tutto ciò che ci serve  ma anche tanto di cui non abbiamo bisogno! Dobbiamo imparare riconoscere i sistemi  e le regole per proteggerci dal consumismo  che ci porta a comprare  di più della reale necessità.

Se avete fatto caso la disposizione degli scaffali che viene accuratamente studiata in modo tale che prima di raggiungere i beni di uso comune, bisogna passare tra altri reparti con prodotti che non ci servono, stimolando così l’acquisto di prodotti inutili.

La conoscenza ci aiuta in questo. 

Un falso mito da sfatare e quello che si pensa che un alimento è sano solo perché c’è scritto sulla confezione, ad esempio i succhi di frutta  che tutti pensano siano  alimenti sani da dare anche ai bambini, sono pieni di calorie e zuccheri, e questo vanifica ogni loro eventuale valore nutrizionale.

Ma cosa deve contenere un prodotto ? Cosa dobbiamo controllare nelle etichette.

Uno degli elementi fondamentale da controllare è il contenuto degli “zuccheri”. Cercate di scegliere prodotti con meno di 25gr di zuccheri per 100 gr.

Sodio (sale) Elevati livelli di sodio sono molto frequenti nei cibi lavorati. Le industrie alimentari usano il sale sia come conservante sia come esaltatore del gusto.

Troppo sale fa male alle arterie, può causare l’ipertensione, danni ai reni, allo stomaco e all’osteoporosi, quindi cercate di limitare il consumo che cibi salati. Non aggiungete sale intanto che cucinate, piuttosto insaporite i cibi con le spezie.

Grassi Cercate di limitare il consumo dei grassi, meno di 5 g per 100g, e i grassi saturi meno di 2g per 100g. Un elevato apporto di grassi saturi è una delle principali cause dei problemi cardiovascolari

Tra i grassi ci sono anche transgrassi –  Sono presenti prevalentemente nei grassi di origine vegetale chimicamente alterati da un processo che trasforma gli oli liquidi in grassi semisolidi, e sono pericolosissimi! Un apporto elevato di transgrassi può aumentare il rischio di colesterolo alto e malattie cardiovascolari, quindi evitate il consumo di  questi cibi

Grassi insaturi – Noti anche come “grassi buoni”, sono presenti in prodotti come l’olio d’oliva, l’avocado, i pesci grassi, la frutta in guscio e i semi.  Questi grassi hanno un effetto positivo sui livelli di colesterolo e sono considerati benefici se assunti con moderazione.

Acidi grassi Omega 3 e Omega 6

Hanno molti benefici, per la funzionalità cerebrale, la pressione sanguigna, la funzionalità cardiovascolare e il colesterolo, le articolazioni e la vista

Gli ingredienti:  controllate la lista degli ingredienti un prodotto confezionato non deve contenere più di 5 ingredienti.

Cosa è bene che contengono gli alimenti. Proteine, fibre, vitamine, minerali, grassi buoni, nelle giuste quantità consigliate.Per scegliere gli alimenti migliori non dimenticate la tabella dell’indice glicemico: cercate quelli con l’indice più basso possibile.

State alla larga dalle tentazioni !Considerate di acquistare qualcosa che vi piace davvero, l’importante che sia monoporzione e lo consumate lo stesso giorno arrivati a casa.

Per maggiori informazioni richiedi una consulenza gratuita on line

Scrivi una email a giusibarberi@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *